Pane di segale doppio 300 g

L'"Ur-Paarl nach Klosterart", che letteralmente sta per l'originario pane di segale doppio alla maniera del convento, è la variante più antica del tipico Vinschger Paarl della Val Venosta. La forma tradizionale è una specie di "otto" schiacciato, ottenuta unendo due pani rotondi e piatti. Per questo si chiama paarl, che significa coppia. La dimensione è variabile: il diametro va dai 10 ai 30 centimetri e lo spessore da 2 a 3 centimetri.
I depositari della ricetta madre sono i frati benedettini del convento di Monte Maria, sopra Burgusio nel comune di Malles. La riscoperta dell'Ur-Paarl è avvenuta grazie al recupero dell'antica ricetta custodita dall'ultimo frate fornaio, Fratel Alois Zöschg, ripresa da un grupppo di fornai dell'Alta Val Venosta, i quali producono i piccoli pani con farina di segale, farina di farro e lievito madre. Ognuno personalizza la ricetta aggiungendo dosi variabili di semi di finocchio, cumino selvatico e trigonella caerulea, erbe raccolte sui pascoli della valle.

Oggi l'Ur-Paarl viene sfornato quotidianamente, ma un tempo si cuoceva esclusivamente nei forni a legna dei contadini due o tre volte all'anno (come avviene ancora oggi in alcuni masi di montagna). Fanno parte della filiera alcune decine di contadini del luogo che hanno reintrodotto la coltivazione della segale nei loro campi: fino agli anni cinquanta la segale era il cereale più comune in Alto Adige, grazie al particolare clima secco e poco piovoso. È un cereale molto resistente ai climi freddi e all'aridità, tanto che la media e la alta Val Venosta sono sempre state considerate il granaio del Tirolo e la segale coltivata anche a quote alte in quest'area era venduta in tutta Europa. Il Paarl è uno dei tre tipici pani di scorta dell'Alto Adige, conosciuti sin dall'antichità, gli altri sono lo "Schüttelbrot", la schiacciata tradizionale della Valle Isarco, e il "Pusterer Breatl" della Val Pusteria la loro caratteristica è quella di essere consumati anche dopo molte settimane: si conservavano in rastrelliere di legno dove essiccavano. Il Presidio si propone di far conoscere e di valorizzare l'Ur-Paarl dei fornai venostani ma anche, in prospettiva, di reintrodurre la vecchia varietà di segale coltivata nei secoli scorsi.
 

3,10 €
(1,00 kg = 10,33 €)
0
Nessun voto finora

Commenti

giuseppe.arlott...
Ottimo pane che ha dentro tutti i profumi dell' Alto Adige.Veramente buono.
Mercoledì, Ottobre 30, 2013 - 21:10

Commenti

By giuseppe.arlott... on
Ottimo pane che ha dentro tutti i profumi dell' Alto Adige.Veramente buono.

Aggiungi un commento

(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.